IL NOSTRO IMPEGNO SOCIALE CON ABIO

 

GIOCARE AIUTA A GUARIRE

OGNI ANNO PIZZARDI EDITORE REGALA MIGLIAIA DI ALBUM "AMICI CUCCIOLOTTI" E CIRCA 500.000 BUSTINE DI FIGURINE AI BAMBINI RICOVERATI NEI REPARTI PEDIATRICI DEGLI OSPEDALI ITALIANI, DOVE OPERANO I VOLONTARI DELLE QUASI 70 ASSOCIAZIONI ABIO PRESENTI SUL TERRITORIO.

LE FIGURINE "AMICI CUCCIOLOTTI", DISTRIBUITE GRATUITAMENTE DAI VOLONTARI ABIO IN OLTRE 200 REPARTI PEDIATRICI DI OSPEDALI ITALIANI, REGALANO AI BAMBINI RICOVERATI DEI MOMENTI DI GIOCO E SPENSIERATEZZA CHE LI AIUTANO A TRASCORRERE PIÙ SERENAMENTE IL PERIODO DI CURA.

 

 

 

TESTIMONIANZA PAPÀ

 

Le giornate in ospedale durano mille ore, non passano mai....
Ti trovi davanti il tuo piccolo che soffre e ti senti impotente perché non puoi fare nulla per aiutarlo, e mentre sei assorto nei tuoi pensieri, ecco che arrivano due ragazze con un bellissimo camice di colore azzurro che, con uno sguardo di complicità e comprensione, offrono al tuo bimbo dei “semplici” pacchetti di figurine.
Sono gli Amici cucciolotti!!!!! Esclama Luca tutto felice… e in un attimo il letto si riempie di colori, di figure di cuccioli di ogni specie ed è festa….E ti accorgi che sono trascorse due ore di assoluta normalità.
A volte basta poco per ottenere risultati sorprendenti. Grazie ad ABIO e agli “Amici Cucciolotti”.
Il papà di Luca.

 

TESTIMONIANZE VOLONTARI

 

“Sono Martina, volontaria di ABIO Reggio Calabria e l’utilizzo delle figurine “Amici Cucciolotti” in reparto ci aiuta tantissimo a relazionarci con i bambini che attratti dai colori e dai disegni rimangono incantati a guardarle anche perché spesso ne fanno la collezione e sono felicissimi di trovarne di nuove da attaccare ai propri album. Scartare la bustina diventa quindi un rito magico che unisce la curiosità del bambino e la gioia del volontario che ha trovato un punto d’incontro con il suo piccolo amico.”

“Sono Chiara, e opero in Pediatria come volontaria ABIO Reggio Calabria da tre anni. Le figurine degli “Amici Cucciolotti ” rappresentano uno strumento importante per noi volontari, ci consentono di riuscire a far sorridere i piccoli degenti che talvolta fanno già la collezione a casa, e in tal modo vengono riportati alla loro quotidianità, riescono per un momento a dimenticare di essere in ospedale, soprattutto quando avendo a disposizione l’album iniziano a completarlo , magari anche coinvolgendo i loro genitori.”

“Ho riscontrato che i pacchetti delle figurine degli Amici Cucciolotti hanno sempre un gran successo dai più piccolini ai bambini più grandi. Alcuni di loro sono già provvisti di album quindi hanno fretta di aprirle per trovare le mancanti, chi non lo possiede si appassiona subito a questa collezione. Ogni qualvolta le ricevono esclamano : “mamma guarda! Apriamole!” e vedere quegli occhioni felici, per così poco, riempie di gioia. Diletta, ABIO Reggio Calabria”

“L'utilizzo delle figurine degli Amici Cucciolotti è di grande utilità nello svolgimento giornaliero dei turni. Queste vengono distribuite ai bambini che, collezionandole, anche al di fuori della realtà ospedaliera, ritrovano un momento di tranquillità che, in parte, li riporta alla normale vita svolta al di fuori delle mura ospedaliere. In qualità di volontaria trovo che l'utilizzo di queste figurine, molto popolari tra i bimbi, possano essere d'aiuto nello svolgimento del turno perché la distribuzione delle stesse aiuta nell'approccio con i bimbi che a volte, a causa del ricovero, sono diffidenti anche nei confronti del volontario che tenta di coinvolgerli nel gioco.
In conclusione trovo che le figurine degli Amici Cucciolotti siano molto gradite ai piccoli degenti e che spesso siano d'aiuto nello svolgimento dell'attività giornaliera di volontario.
Maria, ABIO Reggio Calabria”

“Mi chiamo Dania sono una volontaria Abio dal 2012 ovvero da quando Abio ha fatto capolino a Reggio Calabria. Le figurine Amici Cucciolotti nella nostra pediatria riscuotono tanto successo anche perché i bambini vogliono tanto bene agli animali e per questo sono molto sensibili, adorano sfogliare l'album in cerca del numero della figurina da attaccare e piace loro molto leggere i fumetti rappresentati sulle figurine, e in particolare sono attratti da due pagine dedicate alla trasformazione di un mondo pulito.”

“Non esiste un turno uguale all’altro…ogni volta che entriamo in reparto l’obiettivo è di aiutare in qualsiasi modo e in ogni circostanza, utilizziamo tutti i mezzi a nostra disposizione per riuscire a strappare un sorriso, donare serenità. A volte basta una carezza, un po’ di compagnia altre volte devi inventarti storie fantastiche e diventare piccina. Ma lo strumento che risulta sempre infallibile è la distribuzione delle figurine “Amici Cucciolotti: gli album colorati, la grande varietà di figurine attrae e affascina bambini di diverse età ed anche genitori. Sono un passpartout per ogni situazione… per le visite di controllo, per intrattenere i bambini allettati o per giocare tutti attorno a un tavolo in ludoteca.
Giovanna, volontaria ABIO Reggio Calabria dal 2012.”

“Sono Irene, volontaria ABIO Reggio Calabria dal settembre 2012. Tra disegni, colori e giochi, le figurine degli “Amici Cucciolotti” sono uno dei nostri “assi nella manica” per intrattenere i bambini durante il nostro servizio. L’entusiasmo e la gioia dei bambini e il sorriso spontaneo che trapela nei volti, a volte un po’ stanchi e provati dei genitori, prorompono quando vengono distribuite le figurine, solitamente a fine turno, come una sorta di saluto sempre sorridente. Esse sono indispensabili, insieme all’allegria, alla creatività e alla fantasia di noi volontarie per interagire ed intrattenere grandi e piccoli.”

 

Giovedì 28 gennaio 2016 nella Pediatria dell'Ospedale San Carlo di Milano Westie ha consegnato ufficialmente gli album e le figurine della collezione 2016.

freccia1

Torna indietro alla pagina I nostri valori








Questo sito piace a
257800 persone